Congresso Summit

0
391

La rivoluzione digitale ha negli ultimi anni trasformato diversi settori di business, quali ad esempio la finanza, i media, il turismo, o la fotografia. Ebbene, anche nel settore manifatturiero si stanno silenziosamente affacciando tecnologie in grado di introdurre trasformazioni di portata anche superiore. A puro titolo d’esempio, si possono menzionare l’addictive manufacturing, l’internet of things, e l’augmented reality. Di questo ed altro si parlerà il 21.11.12 al congresso SUMMIT, evento giunto alla sua terza edizione, che si rivolge ad imprenditori, manager e professionisti, per raccontare loro come le tecnologie digitali stanno abilitando l’innovazione dei prodotti, dei processi e dei modelli di business dell’industria manifatturiera, anche e soprattutto con l’aiuto di casi industriali di successo (tra cui Luxottica e Scuderia Ferrari). Intervengono al convegno esperti dal mondo accademico, industriale ed istituzionale, tra i quali: David Bevilacqua (Cisco Italia), Lino Dainese (Dainese), Alfonso Fuggetta (Cefriel e Politecnico di Milano), Francesco Sacco (Università dell’Insubria) ed Alessandro Fusacchia (Ministero Sviluppo Economico).

Per iscriversi (gratuitamente): www.congressosummit.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here