BPS 300i con ampia gamma di interfacce e bus di campo

0
916

leuzeI sistemi BPS 300i di Leuze sono stati equipaggiati con interfaccia fisica Profinet nativa fin dal loro lancio sul mercato; dispongono ora di interfacce fisiche per Profibus, SSI, RS232 e RS485. Le interfacce logiche ed i bus nativi permettono la completa parametrizzazione del dispositivo direttamente tramite il controllore dell’impianto. Ciò consente di risparmiare tempo e denaro durante l’installazione, non necessitando di ulteriori unità di connessione esterne. Nell’industria, i protocolli Profibus DP e Profinet sono utilizzati per la comunicazione veloce tra tutti i tipi di controllori, sensori ed attuatori. L’ Interfaccia Seriale Sincrona (SSI) è ad esempio utilizzata nei sistemi di misura di posizione e fornisce informazioni sulla posizione assoluta tramite trasmissione seriale dei dati. La modularità dei sistemi BPS 300i permette agli stessi il collegamento tramite diverse tipologie di connessione, display LED integrato e riscaldamento integrato dell’ottica per applicazioni fino a -35°C. La funzione “Availability Control” controlla e segnala la riserva di funzionamento del sistema nel suo complesso.

Informazioni generali

Leuze electronic inventò il sistema di posizionamento a nastro barcode BPS più di 10 anni fa. La seconda generazione di questi dispositivi è ora disponibile nella gamma di prodotti Leuze electronic. Tutta la tecnologia e l’esperienza nelle applicazioni proveniente dal decennio trascorso è stata incanalata nella nuova famiglia di prodotti BPS 300i. Con i sistemi di posizionamento a barcode, un lettore, che si muove lungo un nastro di codici a barre, determina la precisa posizione della parte in movimento. E‘ quindi possibile generare valori assoluti di posizione con precisione millimetrica in tempi di microsecondi – ciò significa che vengono elaborati fino a 1000 valori di misura al secondo. Il range di funzionamento dei nuovi BPS 300i è compreso tra 50 e 170 mm. Sono quindi estremamante tolleranti alle fluttuazioni meccaniche che possono insorgere in tipiche applicazioni del settore intralogistica e nell’industria automotive, ad esempio nei magazzini automatici, negli automotori, nei carriponte o in piattaforme di spinta. Anche ad elevate velocità di traslazione, fino a 10 m/s, la riproducibilità della misura di posizione è di +/-0.15 mm.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here