Birra Forst SPA rinnova la linea di imbottigliamento

0
624

In occasione del rinnovo della linea di imbottigliamento vuoto a rendere dello stabilimento di Lagundo (BZ), Birra Forst S.p.A ha scelto Danfoss per i nastri trasportatori della nuova ispezionatrice in linea.

Fondata nel 1857 da due imprenditori meranesi nel 1863 con il passaggio della proprietà a Josef Fuchs, iniziò quella dinastia che continua ancora oggi, con la sua quarta generazione, a offrire un’ottima birra con produzione di circa 700.000 hl anno. Modernissime tecnologie al servizio di metodologie tradizionali sono utilizzate dai mastri birrai per guidare e controllare tutte le fasi di processo, solo così le birre FORST mantengono inalterata nel tempo la loro fama di costante superiore qualità.  La freschezza e la purezza delle birre Forst sia in bottiglia che in fusti, sono qualità apprezzate da tutti gli intenditori, e al fascino di un bicchiere di birra Forst alla spina presentata magistralmente spillata e coronata da un perfetto cappello di schiuma è difficile resistere.

Un sodalizio che dura nel tempo

Nella birreria Forst di Lagundo (BZ) è stata recentemente sostituita l’ormai obsoleta ispezionatrice rotativa sulla linea di imbottigliamento vuoto a rendere e vuoto a perdere realizzata nel 1989, con una nuova ispezionatrice in linea equipaggiata con inverter Danfoss VLT FC 302 AutomationDrive, e con il Motoriduttore VLT One Gear Drive versione Hygienic, la perfetta combinazione per l’industria del Food & Beverage e del Packaging che si basa su criteri di efficienza, affidabilità e flessibilità. La vecchia linea era stata realizzata con motoriduttori tradizionali e già allora era equipaggiata con inverter Danfoss VLT serie 100 e 3000 centralizzati, risalenti agli anni ‘80. Danfoss vanta un’esperienza senza confronti nella produzione di convertitori di frequenza per il controllo di motori asincroni e motori a magneti permanenti.  È dal 1968 infatti che Danfoss VLT Drives sviluppa prodotti facili da utilizzare, affidabili, e un preciso controllo del motore. Ecco perché Birra Forst, azienda attenta all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, da sempre si affida a Danfoss VLT Drives, non solo per le sue innumerevoli linee di imbottigliamento e infustamento della birra, ma anche per per altri tipi di impianti tecnologici necessari per la produzione della birra, quali per esempio pompe di travaso mosto-birra, pompe di lavaggio serbatoi e tubazioni, le pompe per l’approvvigionamento dell’acqua, e anche gli impianti di climatizzazione dei vari reparti sono equipaggiati con inverter Danfoss. Un sodalizio che nel tempo ha permesso a Birra Forst di migliorare la tecnologia di produzione con rampe di accelerazione e decelerazione sempre più morbide, e di ottenere un’elevata efficienza energetica dei suoi impianti diminuendo i costi di gestione. Per i nastri trasportatori della nuova ispezionatrice Birra Forst ha scelto l’innovativa soluzione Danfoss VLT FlexConcept, ovvero l’unione di inverter Danfoss VLT FC302 AutomationDrive da 1,5 kW, l’inverter ad alte prestazioni di Danfoss VLT Drives, e il Motoriduttore VLT One Gear Drive, versione Hygienic. Danfoss VLTFlexConcept è l’innovativo concetto Danfoss per l’industria del Food & Beverage e del Packaging che si basa sui criteri di efficienza, affidabilità e flessibilità. Ecco come commenta l’Ing. Floretta, Responsabile dell’Uff. Tecnico, che aveva coordinato i lavori già nel 1989 : «L’utilizzo dei VLT One Gear Drive decentralizzati, montati direttamente a bordo macchina, ha consentito un notevole risparmio nei tempi di montaggio e messa in funzione dell’impianto realizzato in 2 settimane. I nuovi VLT One Gear Drive si integrano perfettamente con l’ambiente e danno anche visivamente la sensazione di pulizia e funzionalità». Grazie a Danfoss VLT FlexConcept,Birra Forst Spa ha potuto ottenere un risparmio energetico superiore del 25% rispetto ai sistemi precedentemente utilizzati, grazie a un’efficienza energetica globale del sistema di azionamento del 90% ca. (superiore allo standard IE4), ottenuta tramite l’impiego:

  • di un motore a magneti permanenti che lega il consumo di corrente elettrica all’effettivo carico richiesto minimizzando gli sprechi
  • all’utilizzo di un riduttore a coppia conica ottimizzata per massimizzare l’efficienza meccanica
  • Il VLT One Gear Drive ha caratteristiche di elevata igienicità che lo rendono un prodotto di facile pulizia, grazie:
  • al disegno igienico secondo DIN 1672-2 con angoli arrotondati, superfici lisce e prive di incavi non lavabili
  • al grado di protezione IP69K che tollera lavaggi al altissima pressione e alta temperatura
  • alla laccatura igienica idrorepellente e resistente a qualsiasi detergente comunemente utilizzato nell’industria delle bevande.

Il risultato è un risparmio del 40% sul consumo di acqua, detergenti e trattamento delle acque reflue per la quota motori

  • alla non presenza di alette di raffreddamento e di ventilazione con conseguente annullamento del fenomeno di aerosol della carica microbica che tipicamente si accumula e prolifera sulla superficie delle motorizzazioni tradizionali.

Il VLT AutomationDrive FC 302 rappresenta il concetto di azionamento “esclusivo”, poiché è in grado di controllare svariate applicazioni, da standard a servo, in qualsiasi linea di produzione. Il concetto modulare “open-technology”, sulla base del quale il VLT AutomationDrive è stato sviluppato, lo rende particolarmente flessibile e facilmente programmabile. La sua interfaccia di facile configurazione supporta lingue locali e caratteri speciali. Conla serie VLT AutomationDriveè disponibile una tecnologia intelligente plug and play e un’affidabilità ineguagliabile che rendono molto semplice il funzionamento del convertitore di frequenza. Manutenzione minima e costi ridotti grazie:

  • cambio dell’olio dopo 35.000 ore di lavoro
  • montaggio meccanico con soluzione ad albero cavo e unica vita centrale per una rapidissima installazione meccanica
  • connettore CleanConnect in acciaio inox che consente una installazione elettrica pressoché immediata eliminando ogni problema di errato cablaggio
  • assenza di parti da manutenere
  • massima standardizzazione: unico modello per tutta la linea (con un solo ricambio si copre tutta la linea, il magazzino dei pezzi di ricambio viene abbattuto del 90%)
VLT OneGearDrive Hygienic è conforme ai requisiti di pulizia ed igienicità, secondo l’Ente EHEDG (European Hygienic Engineer-ing & Design Group).

Caratteristiche e vantaggi

Il VLT OneGearDrive è disponibile in due versioni: versione VLT OneGearDrive StandardTM per utilizzo in aree produttive asciutte e umide e la versione VLTOneGearDrive HygienicTM per utilizzo in aree produttive umide, aree produttive sottoposte a operazioni di lavaggio ad alta intensità, zone asettiche e zone dove il fattore igienico è rilevante.

La soluzione perfetta

Il design compatto rende il VLT OneGearDrive particolarmente adatto ed è stato progettato per l’utilizzo sulle macchine del settore food & beverage, e offre vantaggi considerevoli su qualsiasi sistema di movimentazione materiale.

Riduzione di ricambi in magazzino

Rispetto ai sistemi tradizionali, il VLT OneGearDrive copre un’ampia gamma di applicazioni con un’unica taglia e un numero minimo di varianti, riducendo la quantità di ricambida tenere a stock, e facilitando l’ingegneria grazie all’uniformità di dimensioni meccaniche.
Con solo due tipi di motore e tre tipologie di rapporti di riduzione, il motoriduttore è perfetto per tutte le diverse tipologie di sistemi di movimentazione materiali, come per esempio quelli comunemente utilizzati nell’industria del food & beverage.

Sistema ad alta efficienza

Il VLT OneGearDrive utilizza un ingranaggio conico ottimizzato, che è più efficace degli ingranaggi a vite senza fine comunemente utilizzati.  Il sistema nell’insieme comprende un motore trifase asincrono a magneti permanenti, uno stadio di riduzione, e un inverter VLT, e permette di raggiungere un rendimento fino al 90%, e un risparmio fino al 25% rispetto ai sistemi convenzionali.

Motore PM

Con il VLT OneGearDrive, Danfoss raccomanda i motori PM per ottenere il massimo dell’efficienza energetica. Con un rendimento del 90% e alta coppia, il OneGearDrive eccede la più alta classe di efficienza energetica IE3 super Premium, definita nelle nuove direttive europee.

Con il VLT OneGearDrive, Danfoss raccomanda i motori PM per ottenere il massimo dell’efficienza energetica.

Un impianto dal design flessibile

Il VLT OneGearDrive è adatto sia per installazioni centralizzate sia per quelle decentralizzate, rendendo il vostro impianto flessibile a più soluzioni di installazione.
Infatti, che l’inverter sia installato nelle immediate vicinanze del motoriduttore, o debba essere installato in quadro, non fa differenza dal punto di vista delle prestazioni all’albero motore.
Naturalmente devono essere osservate le norme standard che regolano la lunghezza del cavo tra inverter e motoriduttore.

Elevati gradi di protezione

IP67 e IP69K (OGD Hygienic) – permette l’utilizzo in aree umide soggette a frequenti e rigidi lavaggi
IP65 e IP67 (OGD Standard) –elevata protezione in normali aree umide

Design Igienico

Il VLT OneGearDrive Hygienic è la scelta perfetta per tutte quelle applicazioni dove il fattore igienico è particolarmente importante. Risponde ai requisiti per il miglior design igienico e di pulizia – ed ha ottenuto la certificazione secondo l’ente EHEDG (European Hygienic Engineering & Design Group).  L’unità drive è anche disponibile con all’interno un resolver pre-installato.Il OneGearDrive Hygienic è resistente a detergenti e disinfettanti utilizzati comunemente nelle aree produttive del food & beverage (pH 2..12).  Certificazione IPA: Il OneGearDrive Hygienic è certificato come prodotto utilizzabile nelle camere asettiche dall’ente IPA (Fraunhofer institute) in conformità con “Air Cleanliness Classification” DIN EN ISO 14644-1.

Superficie completamente liscia 

In entrambe le versioni, la superficie completamente liscia, facile da pulire, senza alette di raffreddamento, impedisce la formazione di sacche di sporco e consente ai detergenti di defluire liberamente. Il motore senza ventilazione evita il rischio di aerosol di germi e particelle di sporco dalla superficie del motore all’ambiente circostante.

Design Pluri premiato

Il design del VLT Hygienic OneGearDrive apre la strada a un’estetica con elementi stilistici completamente nuovi, nel campo della tecnologia degli azionamenti.
Il concetto di motore e riduttore uniti a formare una singola entità semplice e pulita, ha premesso di ottenere il prestigioso premio “red dot design award 2010” per “la qualità del prodotto, che esprime innovazione nella forma e nella funzione in maniera esemplare”.

Lunghi intervalli di manutenzione

Il VLT Hygienic OneGearDrive è progettato per operare 35.000 ore di funzionamento (in condizioni di esercizio parziale) prima del cambio d’olio (utilizzando olio alimentare FDA) – questo significa lunghi intervalli prima della manutenzione, bassi costi e tempi di manutenzione e ridotti costi operativi.

Il motore

Consente il collegamento sicuro in zone umide, alta pulizia e veloce sostituzione. Il collaudato connettore rapido in acciaio inox semplifica la sostituzione durante la manutenzione. Questo permette anche che la sostituzione del motore possa essere eseguita dal solo tecnico meccanico, senza l’assistenza di un elettricista.

Albero cavo

Il diametro dell’albero di 30, 35 o 40 mm consente un adattamento flessibile allo standard del cliente. Disponibile in acciaio inox AISI 316Ti.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here