Batterie al fluoro dieci volte migliori degli ioni di litio

0
441

tecnologiaLa batteria ricaricabile del futuro per dispositivi elettronici portatili potrebbe non essere agli ioni di litio, bensì agli ioni di fluoro (floururo). Ideata dai ricercatori del Karlsruhe Institute of Technology (KIT), questa soluzione è basata su un processo chiamato «fluoride shuttle» in cui è il trasferimento reversibile di anioni di fluoruro tra i due elettrodi a far muovere la carica. I fluoruri metallici possono essere applicati sia come materiale di conversione nella batterie agli ioni di litio, ma anche nelle batterie senza ioni di litio, insieme a un elettrolita contenente fluoruro, un anodo metallico e un catodo di fluoruro metallico. Anziché i cationi litio, sono gli anioni del fluoruro a occuparsi del trasferimento della carica. I ricercatori del KIT in questo momento stanno lavorando per sviluppare ulteriormente l’architettura della batteria e il progetto del materiale. L’obiettivo è quello di migliorare la capacità iniziale e la stabilità ciclica della batteria agli ioni di fluoro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here